€ 0,00 - 0 item(s)

You have no items in your shopping cart.

Parti FIAT

FIAT

È il più grande gruppo automobilistico d'Italia, tra le più grandi in Europa. Fondata l ' 11 luglio 1899 a Torino, dove ha attualmente sede centrale. I suoi mercati principali sono Europa, america latina e Asia, con grandi vendite in Brasile e in Italia. Sotto questo marchio vengono commercializzati solo auto. Fiat Group Automobiles (Lancia, Abarth e Alfa Romeo) è situato accanto a il Gruppo Chrysler, Ferrari e Maserati sono divisioni automotive Fiat S. p. a A.

a partire Dal 2007, è riconosciuto come produttore, con meno emissioni inquinanti in Europa.

Da 80 modelli di Fiat sono stati collocati in basso in termini di affidabilità, secondo studi statistici, questa situazione si è invertita negli ultimi modelli, in modo da ottenere i risultati più soddisfacenti rispetto alla media dei suoi concorrenti, in ogni segmento. Ha ottenuto il 9 occasioni, il premio di Auto dell'Anno.

Fiat comincia la sua attività nel 1900, quando ha inaugurato la loro prima fabbrica, sono prodotte trenta Fiat 3 ½ HP modello, che ancora non comprendono l'inverso. Durante i primi 10 anni del VENTESIMO secolo, la Fiat è diversificata nel campo dei veicoli commerciali, tram, camion e motori marini. Il gruppo ha iniziato la propria attività in paesi esteri e di aumenta il numero di lavoratori. Nel 1908 venne messo in produzione la prima vettura destinata per la funzione di un taxi, il modello Fiat 1 Fiacre, che venivano esportati in numerosi esemplari. Con questo veicolo monte, per la prima volta, il propellente in forma di “barca”, e il motore con cambiamento nel carter. Durante questo periodo, la Fiat riconosce che l'unico modo logico di produzione, la produzione in serie. Applicare il nuovo metodo e i primi risultati sono stati evidenti dopo la costruzione del Lingotto. Nel 1928, ha introdotto l'uso di alluminio nei nuovi motori. Nel 1969, ha presentato la prima vettura aziendale con motore e trazione anteriore, Fiat 128, che ha vinto il premio di auto dell'anno.

Dopo un periodo di produzione di automobili con un buon livello di accettazione del mercato, la Fiat è indietro, nel 2006, la produzione di suv e con la collaborazione di Suzuki produce un nuovo modello Sedici. Un anno più tardi, ha venduto la 500, auto utilità, buon design, e finito con un prezzo accettabile. Nel 2009, il Gruppo Fiat ha firmato un accordo con gli Stati uniti, che ne assume la gestione e la partecipazione è espandibile in futuro di Chrysler Group LLC.